Home

Trattamento Acque

Obblighi dell'installatore


L'installatore, era già previsto dal DPR 59/09 e dal DPR 412/93, all'atto della nuova realizzazione o ristrutturazione/sostituzione dell'impianto di climaztizzazione invernale ed estiva, deve provvedere all'installazione anche di un idoneo sistema di trattamento dell'acqua per prevenire la formazione del calcare, le corrosioni e l'eventuale formazione di fouling biologico, problemi che riducono drasticamente l'efficienza energetica degli impianti
Ad installazione ultimata l'installatore dovrà completare la scheda n.2 del nuovo Libretto di impianto indicando quali sono i sistemi di trattamento acqua utilizzati (es. filtri, addolcitori, etc ...) per proteggere i circuiti di acqua calda sanitaria e riscaldamento, segnalando in scheda n.14 i consumi dei prodotti chimici.
Se l'installatore non avesse provveduto a installare un sitema idoneo , sarà il manutentore dell'impianto termico all'atto delle visite di controllo periodiche a prescriverlo o eventualmente installarlo. (Abilitazione lettera D del DM 37/08)